Parrocchia

La parrocchia è dedicata a San Pio X, il “Papa Santo“.

La storia della Comunità Parrocchiale dei “primi” quarant’anni è stata caratterizzata dalla formazione e dalla crescita di vari gruppi e dall’attenzione al territorio. Il sostantivo Parrocchia (dal verbo greco paroikeo = abito accanto) significa la presenza del luogo sacro accanto all’uomo nella sua vita quotidiana, ma anche la sacralità a cui anela l’intero agglomerato di abitazioni riunite attorno al comune luogo di culto e di religioso sentire.

Hanno dato vita alla Parrocchia le Associazioni: Azione Cattolica, Apostolato della Preghiera, Monte Purgatorio; i Gruppi: Famiglia, Caritas, Catechisti, Ministranti;  le iniziative di Servizio al territorio: la Biblioteca “don Mario Favuzzi” e il Laboratorio di taglio e cucito.

Molteplici sono state le attività formative e culturali: la Catechesi per l’iniziazione cristiana, l’assistenza ai bisognosi, gli itinerari per il gruppo famiglia, i fidanzati e gli aderenti all’A.C., la Catechesi nei condomini, le Conferenze aperte sulla Dottrina Sociale della Chiesa, il giornalino parrocchiale “Insieme, in cammino”, il Coro parrocchiale, l’Orchestra giovanile.

Attualmente conta più di quattromila anime e il suo attuale pastore è don Giuseppe Pischetti.

Un po di Cenni storici li potete trovare in questa pagina, mentre per alcune informazioni sul primo parroco don Mario Favuzzi, cliccate qui

Leave a Response