In fuga dall’Ucraina, accogliamo una nuova famiglia

Carissimi parrocchiani,

la carità cristiana ci spinge a dare ospitalità, un po’ di speranza e futuro ad una nuova famiglia ucraina

Essi arrivano da Kherson, una città ed una regione a sud-est che attualmente è occupata dai russi.

Si tratta della famiglia Korenko composta da quattro persone: Ser(g)hii il papà di 37 anni; Anastasìia la mamma di 28 anni; Milana la figlia di 10 anni; Karolina l’altra figlia di due anni.

Scappano dal loro paese perché la loro casa è stata distrutta e non hanno più lavoro.
La situazione è tragica e arrivano con tanta paura e traumi.

A noi il dovere morale dell’accoglienza e di dare un po’ di serenità.

Sono stati accolti in casa canonica lo scorso sabato 13 agosto tra il mattino e la sera.

A noi il dovere di prenderci cura di loro preparandoci ad un percorso di accoglienza di condivisione con loro.

nuova famiglia ucriana

You May Also Like

Salone parrocchiale Don Tonino Bello

quarantesimo_della_chiesa

La dimora di Dio

catechismo

Catechismo 2022 – 2023

Si riparte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *